Ho ideato la prima versione di Consulta più di 25 anni fa. Da allora il programma ha attraversato grandi cambiamenti e aggiornamenti fino ad arrivare a quello che è oggi.

Il motivo che mi spinse allora a disegnare questo programma fu l’assenza di qualcosa di simile in commercio. Quindi pensai di realizzare qualcosa per mio  esclusivo uso personale. E così fu, praticamente fino a una quindicina di anni fa, quando alcuni colleghi mi chiesero di condividere questo mia piccola fatica. Consulta è stato disegnata appositamente per il mio personalissimo metodo di lavoro: basato su una raccolta verbatim di quanto mi riportano i pazienti, sulla possibilità di fare le ricerche che mi servono per valutare i risultati delle mie prescrizioni, per ricerche di testo, patologie, parole chiave.

Da circa 15 anni ho aggiunto un modulo, Tesi: un programma di data-base per la raccolta delle informazioni sulle sostanze usate per preparare i rimedi e sui rimedi stessi, applicando il mio Metodo della Complessità.

I due programmi da allora si interfacciano e mi permettono di consultare i miei appunti sui rimedi mentre visito e studiare mentre lavoro.

 

Consulta NON E’ MAI STATO PROGRAMMA COMMERCIALE. Non è stato realizzato da una software house, ma da un abile programmatore con cui ho la fortuna di collaborare da anni. Non esiste una rete di vendita né di assistenza.

Di recente, purtroppo a causa di vicissitudini personali, non mi è stato possibile dedicarmi al suo sviluppo come avrei voluto e dovuto … ma a volte nella vita compaiono altre priorità.

Di questo sento il dovere di scusarmi con i colleghi che hanno usato il programma e che recentemente si sono trovati in difficoltà, ma se non ricordo male spiegai chiaramente a tutti che Consulta è sempre stato un progetto per uso personale e che non è sostenuto da alcuna azienda, né prodotto per ricavarne alcun profitto. La minima somma che venne richiesta per il suo acquisto (50-100 Euro a seconda dei casi) è sempre stata reinvestita nel sul sviluppo … e sempre in perdita.

 

Consulta è disponibile in una versione per Mac, ora aggiornata alla versione 9.1.5 compatibile con gli ultimi sistemi operativi OS X, incluso l’ultimo El Capitan.

Attualmente stiamo aggiornando la versione 9.1.6 basata sulla più recente versione di File Maker e nei prossimi mesi uscirà la versione 10, con maggiori e sostanziali aggiornamenti.

 

Chi fosse ancora interessato al programma può contattarmi.

Nel tentativo di farmi perdonare per le mie recenti mancanze il programma è disponibile senza alcun costo.

 

 

CONSULTA 9.1.5 (Consulta + Tesi)

 

Consulta e Tesi sono due database ideati dal Dott. Massimo Mangialavori:

il primo è un programma di cartella medica omeopatica, il secondo un programma per l’archiviazione e l’elaborazione di tutte le possibili informazioni utili al medico omeopata nello studio dei rimedi omeopatici, delle sostanze da cui vengono preparati, dei principali “temi” che caratterizzano ogni rimedio e, in generale, per raccogliere in un unico programma la congerie di informazioni sui rimedi che spesso restano disordinate e difficili da riprendere al bisogno.

Questi due programmi possono operare separatamente o, ancora meglio, come un’unico sistema.

 

Consulta è un programma molto semplice nel suo uso e, al tempo stesso, estremamente professionale e potente.

Consulta consente di redigere la cartella medica omeopatica lasciando al medico omeopata la massima libertà di lavorare come crede, senza alcun obbligo di modificare il proprio personalissimo stile della presa del caso.

Tutto questo con l’aggiunta dei grandi vantaggi offerti dall’informatica quali: la possibilità di archiviare semplicemente dati di laboratorio, immagini, repertorizzazioni, dati della letteratura, indagini dei dati inseriti per i pazienti, rapidissime e semplici ricerche nel proprio materiale esperienziale, valutazione dei risultati per rimedio, famiglia di rimedio, patologie, sintomi del paziente, sintomi repertoriali, voci dalla letteratura, rubriche repertoriali, etc.

Tesi è un data base per lo studio dei rimedi omeopatici, un programma che consente di raccogliere e ordinare i dati sulle informazioni dei rimedi: immagini, descrizioni della sostanza di partenza, l’uso nella tradizione, l’uso in farmacologia, le conoscenze omeopatiche, i temi del rimedio, i casi clinici in letteratura, le proprie annotazioni, le informazioni raccolte durante seminari, la bibliografia, etc.

Tesi è il programma che consente finalmente di concentrare in un unico “spazio” tutte le informazioni, le annotazioni e il materiale sparso che ogni medico omeopata accumula nel corso della sua carriera, dalla sue prime esperienze di studente in poi.

Consulta e Tesi sono programmi dalle grandi funzionalità, estremamente stabili, semplici e immediati nell’uso.

 

Questi programmi sono parte di un progetto creato da omeopati per la comunità omeopatica, con lo scopo di garantire nel tempo strumenti di lavoro indipendenti da interessi commerciali.

 

Consulta e Tesi sono proprietà di un’associazione che non ha scopo di lucro: il ricavato delle vendite viene reinvestito nello sviluppo continuo del progetto e degli stessi programmi.